10%

Sconto Benvenuto

Sul Primo Acquisto

Inserisci Coupon

DRONE10

8 Consigli su come utilizzare un drone per le riprese aeree in mare da una barca in movimento

maxresdefault (2)

Le fotografie di droni catturate sull’acqua sono piene di immagini drammatiche e viste inedite del pianeta che ci circonda. Vediamo la vita marina, la costa e lo spettacolo di elementi contrastanti. Volare un drone da una barca è particolarmente impegnativo e richiede molta cura e pre-considerazione, se non vuoi dire addio al tuo Drone.

1. Come parte della checklist, imposta la funzione failsafe drone su “hover” anziché su “go home”. Ciò eviterà il ritorno del drone nella posizione in cui i motori sono stati avviati, in contrasto con la posizione corrente, che potrebbe essere a una certa distanza. Assicurati di farlo anche se stai girando all’ancora – quella barca non si ferma ancora.

2. Ricordarsi di disattivare il “geofence”. Se sei in viaggio, puoi viaggiare fino a cinque chilometri con una batteria su una barca in rapido movimento e ritrovarti al di fuori del Geofence predefinito.

3. Durante il decollo e l’atterraggio su una barca in movimento, è essenziale essere in “ATTI” per evitare che il drone tenti di mantenere la posizione in “GPS” – questo provocherebbe il tentativo di volare via dal retro della barca come i motori vengono spenti o avviati.

4. Volare in “ATTI” piuttosto che in “GPS” consente di effettuare riprese molto più fluide della barca durante la navigazione. Il drone volerà anche più veloce in “ATTI” se questo fosse richiesto.

5. Durante le riprese di yacht, avere una buona conoscenza di base della vela ti aiuta a ottenere il massimo dai tuoi scatti e ad operare in sicurezza mentre ti trovi nelle immediate vicinanze.

6. Assicurarsi che ci sia una comunicazione efficace tra il capitano della barca e l’osservatore dei droni in modo che il pilota di droni possa anticipare qualsiasi manovra della nave. Assicurati che il personale di bordo sia completamente informato sulle operazioni dei droni.

7. Prestare attenzione alle turbolenze atmosferiche, sia che provengano dalla barca e dalle sue vele, montagne o coste.

8. Considera il vento relativo. Se una barca sta andando nel vento, il drone potrebbe lottare per tenere il passo. Tieni la batteria in riserva in più se hai bisogno che il tuo drone lavori duramente contro il vento.

Conclusioni

 

stai calmo e rimani fiducioso mentre voli il tuo drone in mare ti fornirà degli scatti unici ed emozionanti che non pensavi fossero possibili. Soprattutto, non farti prendere dal panico.

Ricevi email riservate ai membri, coupon di sconto su prodotti relativi ai Droni e i consigli di Drone24hours.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: