10%

Sconto Benvenuto

Sul Primo Acquisto

Inserisci Coupon

DRONE10

I migliori droni sotto i 1500 euro

i migliori droni sotto i 500

 Dopo aver esplorato alcuni dei droni meno costosi presenti sul mercato  è ora di fare sul serio.

 

Ecco la nostra  lista dei migliori droni meno sotto i 1500 euro.

DJI Mavic Air

DJI Mavic air   combina le migliori caratteristiche del Mavic Pro e dello  Spark .

La Mavic Air è un  macchina super piccola, come la Spark, e può piegarsi per diventare ancora più piccola, come il Mavic. Può essere pilotato con il controllo dei gesti, come lo Spark, ma anche con video 4K di alta qualità, come il Mavic.

In breve, è un drone che è davvero facile da pilotare ma che offre anche immagini e video di alta qualità.

 DJI Phantom 4 PRO

Il DJI Phantom 4 è uno dei droni fotografici più venduti sul mercato in questo momento.

È  in grado di raggiungere velocità massime di 45 miglia all’ora. Ottiene anche un tempo di volo eccellente di 28 minuti – ottimo per i piloti professionisti per ottenere i colpi di cui hanno bisogno e ridurre al minimo i tempi di fermo.

Il Phantom 4 ha anche una fotocamera integrata in grado di registrare video a 4K, 2.7K, 1080p e 720p. Ma una delle caratteristiche più importanti è il sistema di prevenzione degli ostacoli. Il drone può posizionare e manovrare in modo intelligente attorno agli ostacoli a mezz’aria,Ad Accoppiare il  tutto con un sistema Tap to Fly, l’affidabilità di DJI e un software robusto, e hai un drone da battere duro.

 DJI Phantom 4 PRO

Il DJI Mavic Pro è un punto di svolta per fotografi e cineasti aerei.

Originariamente commercializzato come un sistema di media aereo professionale (e portatile), è di piccole dimensioni in realtà nasconde un alto grado di complessità e sofisticazione, ed è prezzato in una gamma che lo rende disponibile per il  principiante.

se stai cercando il tuo primo modello professionale, il Mavic è super portatile e potente.

Il DJI Mavic Pro vanta l’eliminazione degli ostacoli, la ridondanza dei sensori e gestisce il posizionamento della vista abbinato a GPS e GLONASS per garantire un posizionamento preciso durante i voli interni ed esterni.

L’ultimo aggiornamento del Mavic Pro è il Mavic Pro Platinum , che vola molto più silenziosamente del Pro e per molto più tempo.

 

Il Mavic Pro Platinum  è il 60% più silenzioso di Mavic Pro e ha l’11% in più di autonomia, con tempi di volo medi da 27 minuti a 30 minuti.

Il DJI Mavic si distingue anche per l’eliminazione degli ostacoli, la ridondanza dei sensori e gestisce il posizionamento della vista abbinato a GPS e GLONASS per garantire un posizionamento preciso durante i voli interni ed esterni.

Il DJI Mavic è ottimo per viaggiare, per un appassionato hobby o per qualcuno che entra nel settore commerciale. Con DJI, hai accesso a un enorme ecosistema di attività commerciali, app, accessori e altro ancora.

DJI Mavic 2 Pro

Il DJI Mavic 2 Pro è l’ultimo modello uscito della nota azienda DJI, con una fotocamera di livello professionale della casa produttrice di fotocamere svizzere Hasselblad. La fotocamera Hasselblad con sensore CMOS da 1 pollice offre una fotografia da 20 megapixel con HDR migliorato e sensibilità del colore.

DJI Mavic 2 Pro può rilevare gli ostacoli da cinque direzioni (avanti, indietro, in basso, a sinistra, a destra). Inoltre, è dotato di versioni aggiornate di modalità Active Track, Waypoint e Point of Interest.

Il Mavic 2 Pro è ottimo per fotografi professionisti, videografi e creatori di contenuti. Il suo design portatile lo rende un compagno essenziale per i travel blogger, i compilatori di documentari e i piloti di droni commerciali di qualsiasi settore.

Typhoon H PRO

Costruito in parte in fibra di carbonio leggera e bella, il Typhoon H è un esacottero – e quella coppia extra di eliche fa una grande differenza per la stabilità, specialmente in condizioni di vento .

il typhoon h viene fornito con  il controller con touchscreen 7in integrato; supporto per i doppi controlli (una persona vola, gli altri film); bella qualità dell’immagine (incluso video 4K) dal sensore da 12MP; e il carrello retrattile, che ti permette di girare la macchina fotografica.

Purtroppo, il Typhoon è trattenuto dalla grandezza dalla sua batteria a carica lenta (due ore per caricarlo completamente, per 25 minuti di volo) e dai problemi di abbinamento tra il controller e il drone.

il secondo problema può essere  risolto da un aggiornamento software .

Ricevi email  riservate ai membri, coupon di sconto su prodotti relativi ai Droni e i consigli di Drone24hours.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *